Mai più soli arriva in Umbria

Condividi

Nelle scorse settimane è stato firmato a Perugia il protocollo di collaborazione tra CIDIS Onlus, capofila del progetto Mai più soli, e la Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza: grazie all’intesa sarà organizzato il primo corso per tutori volontari di minori stranieri soli in Umbria.

 

Il progetto Mai più soli è ufficialmente sbarcato in Umbria: il 27 settembre a Perugia si è svolta la conferenza stampa per la presentazione del protocollo di collaborazione tra CIDIS Onlus, capofila del progetto, e la Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza Maria Pia Serlupini, alla presenza del presidente del Tribunale per i minorenni dell’Umbria Sergio Cutrona. Grazie all’intesa firmata sarà organizzato il primo corso per tutori volontari di minori stranieri soli in Umbria. Il corso sarà realizzato da Cidis Onlus e dalla Garante Regionale, in accordo con le linee guida nazionali.

 

In occasione della conferenza stampa è stata inoltre lanciata ufficialmente la campagna di sensibilizzazione territoriale del progetto, che a oggi ha già realizzato due incontri di informazione face-to-face di piazza.

 

Il primo si è svolto a Perugia lo scorso 6 ottobre. Qui, in occasione dei festeggiamenti dei 30 anni dell’associazione, è stato allestito uno spazio informativo sulle attività del progetto Mai più soli e, in particolare, sul corso di formazione rivolto ai tutori volontari con uno spazio di autoconsultazione, la raccolta firme degli interessati e la distribuzione delle brochure informative di progetto.

 

Per avvicinare le persone alla complessità del tema, è stata inoltre allestita la prima Human Library (Biblioteca vivente) sui minori non accompagnati, dove i protagonisti del mondo dei ragazzi stranieri arrivati in Italia soli sono diventati dei libri umani da consultare. Grazie all’aiuto di un bibliotecario, gli interessati hanno potuto consultare la responsabile della comunità alloggio per minori di CIDIS Onlus, un’educatrice dell’accoglienza, un ex minore arrivato in Italia solo e la stessa Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza.

 

La seconda giornata si è svolta a Terni il 13 ottobre, in Piazza Europa, secondo le stesse modalità.

 

Ora non manca che la partenza dei corsi di formazione per gli aspiranti tutori in Umbria: a breve saranno pubblicati il programma e le date.

 

Per saperne di piùMai più soli. Pratiche di accoglienza a misura di ragazzo

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *