News

«Fare i cittadini è il modo migliore di esserlo»

Sono otto i giovani coinvolti dalla Cooperativa Sociale Dedalus nel Laboratorio di Cittadinanza Attiva realizzato nell’ambito del progetto “Ragazzi sospesi”: una proposta per rendere i ragazzi parte attiva e influente della società, perché «fare i cittadini è il modo migliore di esserlo». Segue

Bandi UE per i diritti dei minori

Programma UE “Diritti, uguaglianza, cittadinanza”: pubblicati i bandi 2018. La call “REC-RCHI-PROF-AG-2018” intende sostenere il rafforzamento delle capacità dei professionisti che lavorano per e con i minorenni, inclusi i minori stranieri non accompagnati.

Segue

Mettiamoci al lavoro, insieme: un percorso a Verona

“Mettiamoci al lavoro!”: a Verona, nell’ambito del progetto “Minori e giovani Stranieri Non accompagnati: azioni di inclusione e autonomia”, un percorso per conoscere meglio la città, approfondire l’uso degli strumenti necessari alla ricerca di un impiego, documentarsi sulle normative e mettersi alla prova. Segue

Inaugurato a Catania il Centro CivicoZero di Save the Children

Mercoledì 31 gennaio Save the Children ha inaugurato a Catania il Centro CivicoZero per la protezione e l’inclusione dei minori stranieri non accompagnati presenti sul territorio: il Centro ospiterà anche alcune delle attività previste sul territorio nell’ambito del progetto “Together”. Segue

Accogliere e integrare a Brescia

Per garantire ai ragazzi migranti le stesse opportunità destinate ai loro coetanei italiani, dieci enti si sono uniti per mettere in atto interventi in grado di andare oltre la logica emergenziale dell’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati: la video presentazione degli interventi previsti a Brescia dal progetto “MSNA – Minori: Seminare una Nuova Accoglienza”. Segue

Orientamento al lavoro: gli interventi di “Together” a Roma

Accompagnare i minori stranieri non accompagnati o neomaggiorenni in percorsi di orientamento al lavoro: sul territorio romano, il Programma Integra forma i ragazzi del progetto “Together” per accompagnarli in una ricerca di lavoro attiva e ragionata e li segue nei percorsi di tirocinio attivati con l’obiettivo di favorire l’avvio di percorsi di autonomia sostenibili e duraturi. Segue

Clio: a scuola di italiano

A Roma, 177 ragazzi hanno preso parte ai percorsi per l’apprendimento della lingua italiana e l’educazione civica realizzati nell’ambito del progetto “Together”. La formazione segue la metodologia Clio, che promuove un approccio mirato e calibrato per i minori non accompagnati. Segue

Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato 2018: i progetti Never Alone

Otto progetti per garantire un domani possibile ai minori che si trovano sul territorio italiano soli: tutte le iniziative dei progetti selezionati nell’ambito del Bando nazionale Never Alone 2016 per favorire l’autonomia e l’inclusione dei giovani migranti, garantendo il pieno rispetto dei diritti dei minori. Segue

Buone prassi di inclusione socio-abitativa dei minori stranieri soli

Giovedì 18 gennaio 2018 si svolge a Siracusa il workshop “Buone prassi di inclusione socio-abitativa di minori stranieri non accompagnati”, dedicato alla promozione di forme alternative di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati in uscita dai circuiti istituzionali dell’accoglienza. Segue