Otto progetti per un domani possibile

Dal mese di aprile 2017, sono operativi sul territorio italiano otto progetti selezionati nell’ambito del Bando “Accoglienza e accompagnamento dei minori e giovani stranieri non accompagnati che arrivano in Italia soli”, promosso nel 2016 nel quadro dell’iniziativa Never Alone, per un domani possibile.

Le voci dei protagonisti

La storia di Ahmed

Ahmed è egiziano ed è venuto in Italia per imparare la lingua e per lavorare. Secondo Ahmed l’italiano è una lingua simpatica ma difficile: si impegna molto nello studio per riuscire a comprendere le persone e poter parlare con loro. Non ha ancora trovato un lavoro, ma lo sta cercando: gli piacerebbe fare il muratore. Oggi vive in una comunità con altri nove ragazzi, grazie al supporto delle volontarie: è amico di tutti.

Together

Costruiamo insieme il futuro

Tra Lazio, Piemonte e Sicilia, una rete di dieci partner attiva percorsi di accompagnamento nel pieno rispetto dei diritti del minore, partendo dal progetto migratorio del giovane, dai suoi bisogni, dalle sue aspettative e dalle sue potenzialità, lavorando parallelamente con la comunità ospitante.

L'impatto sociale dei progetti

Nel 2016, Fondazione Cariplo, Compagnia di San Paolo, Fondazione CON IL SUD, Enel Cuore, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione Monte dei Paschi di Siena hanno unito gli sforzi nella prima edizione del Bando “Accoglienza e accompagnamento dei minori e giovani stranieri non accompagnati che arrivano in Italia soli”.

 

Gli otto progetti selezionati vedono la partecipazione complessiva di 75 enti tra associazioni del terzo settore ed Enti pubblici e propongono interventi per l’accompagnamento all’autonomia nel passaggio alla maggiore età, il rafforzamento e la diffusione della pratica dell’affido e del sistema dei tutori volontari, l’accoglienza delle ragazze.

Le regioni italiane sede degli interventi

I giovani migranti accompagnati dai progetti

di Euro L’impegno economico sul territorio italiano

Never Alone news

Sport, tempo libero e gioco per l’inclusione sociale

Il tempo libero e il gioco sono esigenze e diritti dei ragazzi, momenti fondamentali per la costruzione della propria identità e della propria indipendenza, strumenti importanti di inclusione sociale: a Roma, il progetto “Together” ha promosso una grande festa all’insegna dello sport e del divertimento. Segue

Accoglienza, inclusione, cartella sociale: il Modello Palermo

“Il modello Palermo. I tutori volontari e l’accoglienza dei minori stranieri ad un anno dalla legge 47/2017”: a Palermo, un convegno dedicato ai percorsi di accoglienza e inclusione dei minori stranieri non accompagnati che vedrà la presentazione della Cartella sociale, elaborata e resa operativa nell’ambito del progetto “Ragazzi Harraga”. Segue

«Grazie per Casa Santa Chiara»

A Ballarò, nel quartiere dell’Albergheria a Palermo, Casa Santa Chiara apre le porte a otto ragazzi appena maggiorenni che, fuoriusciti dal circuito dell’accoglienza istituzionale, hanno bisogno ancora di un sostegno verso la piena autonomia.  «Grazie per questa casa», «Grazie a Ragazzi Harraga» sono state le loro parole. Segue